Logo
DE | FR | IT

Istruzioni generali

Dove si svolgeranno i censimenti?

Le persone o i gruppi possono iscriversi sulla pagina Internet " Censimento dei balestrucci " e scegliere la loro zona di studio. Prima di tutto bisogna osservare attentamente il cielo del Comune (presenza/assenza). Le dimensioni e la localizzazione della zona di studio possono essere adattate alle vostre possibilità. Questo significa che potete limitarvi ad una piccola zona se sono presenti molti balestrucci e ci vorrebbe troppo tempo per osservarli tutti.

Poiché informazioni riguardanti l'assenza di balestrucci forniscono dati importanti, potete partecipare al progetto ovunque, anche dove la specie è poco presente o del tutto assente.

Dopo aver scelto una zona di studio, potete stamparla come cartina da usare sul campo. Una volta terminato il censimento dovremmo sapere dove e quando i balestrucci nidificano nella vostra zona.

Quando bisogna effettuare il censimento?

Il periodo del censimento va dal 20 maggio al 20 agosto.

Per quanto riguarda l'ora del giorno, il momento migliore per effettuare il censimento è il mattino presto oppure il tardo pomeriggio. A mezzogiorno i balestrucci sono poco attivi e il numero di nidi occupati risulterebbe probabilmente sottostimato.

Quanto tempo bisogna investire per il censimento?

La cosa più importante è osservare minuziosamente le vie e gli edifici all'interno della propria zona di studio.

Il censimento può essere realizzato in una giornata o anche svolto sull'arco di più giorni. Vi preghiamo, tuttavia, di effettuare i censimenti in una data zona di studio su un lasso di tempo di al massimo 30 giorni, in modo che si possa calcolare il tasso d'occupazione dei nidi per un periodo limitato nella zona in questione.

Come si effettua il censimento?

Tutte le vie e tutti gli edifici compresi nella zona di studio dovranno essere minuziosamente osservati per trovare i nidi di Balestruccio. E' più facile lavorare in due, poiché una persona sola non può guardare contemporaneamente i due lati di una via. Per cominciare, si annoteranno sul foglio di protocollo i seguenti dati riguardanti il giorno d'osservazione:

  • Comune
  • zona di studio
  • data
  • ora d'inizio e ora finale del censimento
  • nomi degli osservatori

Se si scoprono dei nidi su edifici all'interno della propria zona di studio, sul foglio di protocollo si devono riportare i seguenti dati:

  • indirizzo dell'edificio
  • tipo dell'edificio
  • numero di piani
  • durata dell'osservazione (tempo in minuti)
  • stato dei nidi naturali e artificiali (occupati, danneggiati ecc.)
  • eventuali commenti

Troverete informazioni più dettagliate sotto Descrizione del metodo.

Che materiale bisogna avere a disposizione durante il censimento?

Cosa bisogna fare con i dati raccolti sul campo?

I dati annotati sul foglio di protocollo possono essere riportati direttamente su Internet su “Inserire dati“. In questo modo saranno inseriti direttamente nella banca dati della Stazione ornitologica svizzera.

Appena i dati ci saranno stati trasmessi potrete vederli sotto “Visualizzare i dati“ e controllare voi stessi i dati inseriti. Le localizzazioni dei nidi saranno indicate su una cartina e tabelle e grafici forniranno un sunto dell'evoluzione del censimento. Avrete una visione d'insieme di tutta la Svizzera.

Il censimento dei balestrucci è un progetto della Stazione ornitologica svizzera in cooperazione con l'Istituto ornitologico catalano.